Facciamoci un Hennè!

Oggi vi faccio vedere tutti gli step per fare l’hennè 🙂

Io il mio l’ho acquistato alla Lush! 🙂 Ho i capelli castano scuri ed ho deciso di prendere quello che dovrebbe dare riflessi cioccolato 😀

Alla Lush questo colore è chiamato Brun (cafè cafè) 🙂 che vedete nella foto qui sotto a destra 🙂

Lush produtcs - Momotips.GIF

Per creare questi blocchi di Hennè, la Lush utilizza il miglior henné persiano mescolandolo con burro di cacao e splendidi oli essenziali, per capelli forti, luminosi e profumati.

L’henné riveste il capello come una vernice semi-trasparente, per cui il colore originale è sotto e non viene aggredito come lo farebbe una tinta con ammoniaca!

L’Hennè Lush è disponibile in quattro tonalità, quello che ho scelto io come vi dicevo è Brun (Caffè Caffè) che contiene indaco e un pizzico di caffè per donare ai capelli un color bruno cioccolato intenso e profondo, e una manciata di polvere d’ortica per tonificare e lenire il cuoio capelluto.

Il panetto è veramente grande! Io ho i capelli corti ed ho utilizzato 3 quadratini. Pesa 325 gr. e costa 14,50€.

Prima di iniziare dovete procurarvi tutto il necessario:

  • Guanti
  • una pentola o in acciaio inox o per fare bagno maria
  • un mestolo/cucchiaio per mescolare
  • giornali per ricoprire il pavimento
  • eventuali ferma capelli per dividire i capelli in zone
  • se possibile un’asciugamano o vecchia o scura
  • Cuffia per la doccia o pellicola trasparente.
  • Crema oleosa per la pelle della fronte, tempie, orecchie e collo
  • Pennello per tinte o guanti se volete farlo con le mani

Per avere un bel risultato o per essere sicuri che il colore finale piaccia, consigliano di colorare/applicare l’hennè su una piccola parte e vedere come esce, se siamo soddisfatti allora possiamo applicarlo su tutta la capigliatura. Ricordatevi che il colore continuerà ad evolversi per circa 24 ore dall’applicazione, quindi serve un po’ di tempo per vedere il risultato finale 🙂

Io ho messo un pentolino di acqua a bollire sul fuoco e sopra a bagno maria una ciotola in acciaio così è stato anche semplice rimuovere il colore. Decidete dalla lunghezza dei vostri capelli quanto hennè potrebbe servirvi e mettetelo nella ciotola. Dicono di tritarlo prima ma è veramente duro!!! Perciò io ho iniziato a spezzettarlo con il mestolo dentro la ciotola visto che con il caldo si è ammorbidito.

Hennè Lush caffè caffè - Momotips.jpg

Di volta in volta aggiungete un po’ di acqua calda ed amalgamate così che possa diventare una mousse 🙂

Quando vi sembra abbastanza liquido e non ha più grumi, toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare un pochino sennò vi bruciate il cuoio capelluto!

Spostatevi in bagno o dove preferite, ma se lo fate da sole vi serve avere uno specchio davanti a voi!

Io ho messo l’hennè pronto in una ciotolina simile a quelle per le tinte che usano i parrucchieri 🙂

Hennè - Momotips.jpg

Io avevo iniziato ad applicare l’hennè sui capelli con questo pennello ma poi mi risultava scomodo, perciò alla fine ho fatto prima ad applicarlo direttamente con le mani. Io ho i capelli corti e ricci, quindi non li ho neanche divisi, essendo che comunque il colore sarebbe cambiato poco!

L’hennè va applicato con i capelli asciutti, applicate l’hennè su tutta la chioma nel modo in cui preferite e lasciate in posa fino ad un massimo di 3 ore, decidete voi quanto lo volete intenso! 🙂 Io l’ho lasciato 2 ore e mezza, anche se all’inizio avevo un po’ prurito che dopo un po’ è sparito.

applicazione hennè - Momotips.jpg

Quando ho finito non avendo cuffie da doccia ho applicato tutto intorno alla testa la pellicola trasparente. Mi raccomando attacatela bene al collo sennò perdete pezzi di hennè in giro!

Dopo che le ore sono passato mettetevi di buona volontà con la testa nel lavandino o nella vasca e lavate! Ci metterete tanto!! Ci ho messo io più di mezz’ora di sola acqua per togliere tutto l’hennè. Dopo che l’acqua risulta limpida passate allo shampoo e balsamo come fate di solito 🙂

Ecco il risultato 😀

Momotips - hennè.jpg

Devo dire che non si nota molto il cambiamento ma perchè a parte avere i capelli veramente scuri, l’hennè doveva dare solo una tonalità cioccolatosa 😀 Ma sono contenta del risultato, perchè i capelli sono veramente morbidi e sembrano più sani!

E voi? avete mai provato l’hennè?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...