Fondotinta Lasting Finish 25h Breathable di Rimmel London – Recensione

Buongiorno a tutti e buon lunedì! Oggi vi parlo della mia esperienza con il fondotinta Lasting finish 25hr breathable di Rimmel London.

Questo fondotinta della Rimmel è uscito l’anno scorso e l’ho acquistato appena uscito perché mi intrigava molto l’applicazione. Da circa 2 anni più o meno tanti brand famosi, tra cui Tarte hanno creato correttori e fondotinta che avessero come applicatore uno scovolone gigante. 😀

Anche il fondotinta Lasting finish della Rimmel si presenta con uno scovolone gigante per un’applicazione facile e veloce con una coprenza da naturale a media. Si può stratificare ma fino ad un certo punto. Infatti, se si aggiunge troppo prodotto il finish finale risulta pesante facendo evidenziare i pori dilatati. Al contrario, se si applica poco prodotto (una noce circa) e si distribuisce sull’intero viso i pori vengono nascosti come se aveste utilizzato prima un primer.

Devo dire innanzitutto che era da anni che non trovavo un fondotinta così buono!! Ovviamente parlo dei fondotinta con prezzo medio basso. Me ne sono innamorata sin dalle prime applicazioni. Ve ne parlo oggi a distanza di ben 6 mesi dal mio acquisto perché oltre ad aver finito il prodotto, posso dirvi anche come questo si è comportato in diverse occasioni e temperature.

Per chi legge spesso il mio blog sa che solitamente acquisto fondotinta con coprenza leggera, non perché non ho problemi cutanei da coprire, anzi. Ma preferisco un finish leggero e naturale, anche se i problemi cutanei non sono completamente coperti. Odio infatti, quei fondotinta pesanti che alla fine mi fanno sentire il viso sporco.

Il fondotinta Lasting finish della Rimmel è un flacone di vetro di 30ml con tappo in plastica. Nato come fondotinta perfezionante, include anche un SPF 20 perfetto per le stagioni autunno e inverno, quando il sole è più debole ma c’è comunque. Lascia la pelle libera di respirare ed ha una durata di 25 ore.

L’unica cosa di cui non posso assicurarvi in questa recensione è la durata, perché io per 25 ore non l’ho mai tenuto! 😀 Ma posso assicurarvi che, se avete la zona T che si lucida, questo fondotinta fa per voi! E’ il fondotinta che mi dura di più in assoluto durante tutta la giornata, senza doverlo ritoccare con cipria o altro!!

Come vi ho già detto prima, con questo fondotinta è stato amore al primo utilizzo. Infatti, la sua azione perfezionante funziona davvero! Rende l’incarnato liscio anche se con una coprenza leggera. E’ un fondotinta che c’è ma non si vede, quindi dal finish naturale. La durata è ottima e resta sul viso tutto il giorno. La sera al momento della rimozione è ancora tutto lì!

Nell’utilizzo di questo fondotinta ho notato un’unica pecca, l’idratazione. Rimmel dice che questo fondotinta della durata di 25 ore, lascia la pelle libera di respirare donando idratazione. Nelle parti più secche del mio viso come ad esempio le guance, non ho notato alcuna idratazione data dal fondotinta. Anzi alcuni giorni in cui le temperature esterne erano più rigide la pelle risultava ancora più secca con un finish screpolato.

Quindi a mio avviso e per la mia esperienza questo fondotinta non è affatto indicato per coloro che hanno una pelle secca, perché tende a risaltare le pellicine.

Per chi come me soffre di Rosacea o Couperose consiglio di utilizzare questo fondotinta su tutto il viso ad eccezione delle guance dove invece applico una goccina di Dermablend di Vichy, che oltre ad idratare la zona riesce con pochissimo prodotto a coprire i capillari rotti! 🙂 Ho scoperto questa combo a marzo scorso e la utilizzerò anche quest’anno, perché per il mio tipo di pelle è perfetta. Lo so è noioso quando si viaggia, portarsi dietro due fondotinta, ma preferisco avere una base perfetta e fare a meno se proprio devo di altri prodotti per il resto del make up! 🙂

Ho utilizzato questo fondotinta durante l’inverno e la primavera e mi sono trovata benissimo in entrambe le stagioni. Anche quando iniziava a fare più caldo, la zona T restava sempre abbastanza opacizzata. 🙂

La gamma colori che ho trovato nei paesi oltre-Manica è ampia, al contrario in Italia, come sempre del resto, la scelta è poca. Io ho la fortuna di avere un colorito neutro e quindi trovo quasi sempre il colore più adatto alla mia carnagione. In questo caso ho acquistato il nr. 200 soft beige.

Ricapitolando, consiglio questo fondotinta a chi ha una pelle normale o mista perché asciuga la zona T e fa si che questa si lucidi pochissimo durante il giorno. Al contrario sconsiglio questo fondotinta per chi ha la pelle secca, perché enfatizza le pellicine. La durata è ottima, dura tutto il giorno senza dover essere ritoccato.

Ad oggi è il mio fondotinta preferito utilizzato in combo con il Dermablend di Vichy sulle guance dove ho la pelle con capillari rotti, con rossori evidenti e Rosacea.

Ha un buonissimo profumo e la sua consistenza è molto liquida. Lo applico direttamente con lo scovolino sul viso e poi distribuisco il prodotto in giro. Se preferite un’applicazione leggera consiglio l’utilizzo della spugnetta o beauty blender, mentre se volete una copertura media potete utilizzare un pennello. Io prediligo la spugnetta. 🙂 Consiglio non applicate il prodotto direttamente sulla spugna perché essendo molto liquido questa tende a mangiarsi la maggior parte del prodotto, se invece lo applicate direttamente sul viso la spugnetta ne mangia di meno. A volte, mi è capitato di applicare il prodotto direttamente con le mani ed anche così si riesce ad avere una coprenza naturale.

Spesso, quando capito in Germania ne approfitto per acquistare prodotti di bellezza e make-up perché il prezzo è decisamente inferiore che in Italia, Danimarca e Irlanda. In questo caso volevo acquistare di nuovo questo fondotinta, ma mi sono resa conto che purtroppo la Rimmel era introvabile. Al contrario, ho trovato un brand che ho sempre e solo visto in Germania e Austria che si chiama Manhattan.

I prodotti del brand Manhattan ad una prima vista si confondono con quelli della Rimmel, perché il packaging è lo stesso! Perciò ho cercato un po’ in internet per capire se ci fosse una qualche parentela tra i brand, ed ho scoperto che entrambi i brand sono di proprietà di COTY. Facendo un po’ di ricerca, anche nei forum tedeschi, ho scoperto che la Rimmel non aveva fatto breccia nei cuori delle donne tedesche, perciò i prodotti Rimmel sono venduti come Manhattan. La differenza oltre a qualche piccolo dettaglio, sta sul prezzo, che è decisamente inferiore. 

Vi lascio qui sotto un prodotto in particolare che mi ha fatto pensare che appunto Manhattan fosse la Rimmel 🙂

Mascara Volume & Shake di Manhattan. Prezzo 6,65€

Non vi ricorda qualcuno??? 😛

Mascara Volume & Shake di Rimmel London. Prezzo circa 10€

Ho deciso di parlarvi di questo brand perché cercando il fondotinta della Rimmel in Germania e non avendolo trovato, ho invece trovato questo della Manhattan.

Fondotinta Manhattan 3 in 1. Prezzo 5,75€

Ho iniziato ad usare questo fondotinta da circa una settimana e devo dire che ci sono alcune piccole differenze tra questo e quello della Rimmel. L’applicatore come potete vedere è a pompetta. Il colore per entrambi è il soft beige ma questo della Manhattan è leggermente più scuro ed anche la consistenza è meno liquida di quello della Rimmel. Ma per il resto, incluso il profumo del fondotinta è esattamente lo stesso! L’unica cosa che cambia è il prezzo, e chissà perché!?!?

Mi scuso per essermi assentata un po’ dal blog, ma da adesso cercherò di pubblicare articoli settimanalmente. Fatemi sapere qui sotto se anche voi avete provate il fondotinta della Rimmel London Lasting Finish 🙂

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.