Daughter of the Pirate King – Recensione

Buon lunedì lettori, oggi parliamo di Daughter of the Pirate King un romanzo fantasy facente parte della duologia omonima scritta dall’autrice Tricia Levenseller.

Daughter of the Pirate King è stato pubblicato da un po’, inizio 2017, ma non avevo ancora mai deciso di leggerlo. Grazie al club del libro di The Wonderful nerd book club di Sofia (il link lo trovate in fondo a questa pagina a destra) abbiamo letto questo libro per il bimestre gennaio/febbraio.

Oltre ad essere felicissima per aver dato finalmente le dovute attenzioni a questo libro che giaceva da tantissimo tempo nella mia wish list, sono anche contenta perché è stata una piacevolissima lettura. Daughter of the Pirate King è perfetto per chi non è abituato a leggere in inglese oppure ha un livello di inglese base. Infatti, l’autrice ha scelto un linguaggio semplice adatto ad un pubblico giovane. La lettura è veloce, io infatti l’ho letto in un paio di giorni. Il secondo libro della duologia si intitola Daughter of the Siren Queen, pubblicato nel 2018.

TITOLO: Daughter of the pirate king
AUTRICE: Tricia Levenseller
GENERE: Young adult / FANTASY
EDITORE: Feiwel Friends
PAGINE: 311
PREZZO: EBOOK 5,32€ – COPERTINA rigida: 17,49€ – Copertina flessibile 8,74€ – LINK AFFILIAZIONE AMAZON
TRAMA:

Mandata in missione per recuperare un’antica mappa nascosta, la chiave ad un leggendario tesoro, Alosa, capitano pirata, si lascia deliberatamente catturare dai suoi nemici, non sapendo che è tutto un piano per poter perquisire la loro nave per recuperare l’antica mappa del leggendario tesoro.

C’è solo una cosa tra Alosa e la mappa, il suo carceriere. Il primo ufficiale, inaspettatamente intelligente ed estremamente attraente Riden.  Ma non c’è da preoccuparsi, perché Alosa ha qualche asso nella manica e nessun pirata può fermare la figlia del Re dei Pirati.

COSA NE PENSO?

Daughter of the Pirate King è stata una piacevolissima lettura. Sin dalle prime pagine mi sono fatta prendere dalla grinta e dalla testardaggine di Alosa. Questa giovane di 17 anni che ne ha passate veramente di belle e brutte. Ha affrontato tantissime sfide nella sua giovane vita, e forse per questo che non ha paura di niente e nessuno, anzi sono gli altri ad aver paura di lei.

Alosa è stata addestrata da suo padre personalmente, sottoponendola a grandi sfide sia di forza che di resistenza, e ad oggi Alosa è anche lei una pirata scaltra e spietata.

Alosa è la figlia del rinomato e temuto Re dei Pirati Kalligan che controlla tutti gli oceani. Un giorno una ciurma di pirati senza scrupoli, imprigiona Alosa e tutta la sua ciurma di sole donne. Il capitano della ciurma che le ha imprigionate si chiama Draxen e il primo ufficiale è suo fratello Riden. Il loro piano è quello di prendere in ostaggio Alosa e chiedere al Re dei Pirati un enorme riscatto in cambio della figlia. Ma questi non sanno che Alosa si è fatta imprigionare perché deve recuperare parte di una mappa che nasconde un tesoro leggendario. Questo compito difficile gli è stato ordinato da suo padre. Alosa dovrà cercare in lungo e in largo su tutta la Nightfarer per trovare la mappa, che è una parte di 3 pezzi totali. Successivamente sarà libera ti tornare a comandare la sua ciurma per i mari. Tutto procede bene tranne quando Alosa è con Riden, che riesce a tenerle testa e a farle provare emozioni nuove.

Non siamo soliti oggigiorno a vedere storie di pirati fondersi nel genere fantasy e young adult. Infatti, questo forse è uno dei punti forza di questo libro. Negli ultimi anni diciamo che molti libri sono simili, almeno come ambientazione. Ci sono sempre re e regine e qualche donzella che dovrà proteggerli oppure salvarli. Fortunatamente, ci sono autori che escono dalla safety zone e provano a raccontarci qualcosa di nuovo. Daughter of the Pirate King, è uno di questi fatto di tradimenti, la ricerca di un tesoro nascosto, sirene e combattimenti. Daughter of the Pirate King vi farà reimmergere nelle ambientazioni tipiche dei Pirati dei Caraibi. 

Durante il libro scopriremo sempre più dettagli sia riguardanti la storia, ma in particolare riguardo la vita di Alosa e alla fine tutto avrà un senso.

Se non lo avete ancora fatto, leggete questo libro! Vi immergerete in un ambiente ricco di avventura e di azione dove non mancheranno momenti da far battere il cuore, e come è successo a me non vedrete l’ora di leggere il seguito!

Fatemi sapere se lo avete già letto e se vi piacciono i libri con protagonisti storie di pirati 😊

Alla prossima!

Annunci

Un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.