#wrapup di febbraio

Con oggi inizia un’altra rubrica sul blog. Nel #wrapup del mese di febbraio, vi faccio vedere che libri ho letto durante appunto questo mese. Ho deciso di iniziare questa rubrica, perchè durante il mese non pubblico le recensioni di tutti i libri che leggo, altrimenti dovrei pubblicare un articolo al giorno. Quindi per quei libri a cui non avrò dedicato una recensione approfondita, ve ne parlerò un po’ in questa rubrica. Spero che anche questa nuova rubrica, come #bookhaul vi faccia piacere 🙂

Iniziamo dall’ultimo letto Newt’s Emerald di Garth Nix. Questo libro non è stato letto ma ascoltato, tramite la app Storytel di cui vi ho parlato in questo articolo! 🙂 Ho ascoltato questo libro in un paio di giorni. Sinceramente mi ha deluso, mi aspettavo una storia fenomenale piena di suspense. Inoltre, l’autore ha dichiarato di essersi ispirato alle storie di romanticismo e avventura del periodo della Reggenza tipiche di Georgette Heyer, che è tra le mie autrici preferite.

TRAMA:

Dopo che la magica Newington Emerald di Lady Truthful è stata rubata da lei, escogita un piano semplice: andare a Londra per recuperare il gioiello scomparso. Impara presto, tuttavia, che una donna non può vagare per le strade della città da sola senza danneggiare la sua reputazione, e si traveste da uomo dai baffi. Durante il pericoloso viaggio di Verità, scopre un truffatore, un alleato ignaro e una strega malvagia, ma troverà lo smeraldo?

Purtroppo, ho trovato la storia troppo calma. Avrei preferito fosse più frenetica.
Truthful sta correndo dietro al possibile ladro del famigerato smeraldo! Vestita da uomo per evitare di avere problemi nel girare per Londra da sola. L’idea di base è molto buona, questo libro aveva un grandissimo potenziale che è svanito già dai primi capitoli. Sono veramente dispiaciuta, avevo questo libro nella mia #tbr da tanto tempo perchè pensavo veramente sarebbe stato un bel libro! Ma purtroppo per me non è stato così, peccato!

Altro libro letto nel mese di febbraio, è una magnifica poesia di amore puro. Immagino in tanti lo abbiate già letto. Sto parlando di Preghiera del Mare di Khaled Hosseini.

TRAMA:

Mio caro Marwan…
È l’inizio della lettera che un padre scrive al suo bambino, di notte, su una spiaggia buia, con persone che parlano “lingue che non conosciamo”. I ricordi di un passato fatto di semplici sicurezze, la fattoria dei nonni, i campi costellati di papaveri, le passeggiate nelle strade di Homs si mescolano a un futuro incerto, alla ricerca di una nuova casa dove “nessuno ci ha invitato”, dove chi la abita “ci ha detto di portare altrove le nostre disgrazie”. Un futuro di attesa e di terrore, che comincerà al sorgere del sole, quando dovranno affrontare quel mare, vasto e indifferente.

Cosa posso aggiungere a questa storia triste, ma piena di amore. Sono contenta che Hosseini abbia deciso di parlarne perchè in tanti girano la testa quando vedono queste tragedie, o pensano non sia reale o così grave perchè non ci tocca in prima persona. Ti rispondo che tanto non è capitato a loro o a nessuno che conoscono. Quando vedo o sento di queste tragedie, penso solo che sono stata fortunata, perchè ho avuto la fortuna di nascere in un paese europeo dove vige la democrazia e grazie all’Unione Europea non so neanche cosa sia la guerra. 

Preghiera del mare è una bellissima poesia accompagnata da altrettanti magnifici disegni ad acquerello. Questa poesia è una bellissima lettera di amore di un padre verso il suo bambino che oggi non c’è più. Se non lo avete ancora letto leggetelo, se lo trovate in libreria sfogliatelo, ve ne innamorerete! 

Torniamo ai libri e soffermiamoci sul libro che ho adorato. Sto parlando di The Bear and the Nightingale di Katherine Arden. Scusate se sono ripetitiva e lo sanno anche i muri che ho letto questo libro, ma questo libro è una meraviglia! Fortunatamente arriverà in Italia, così chi non ha dimestichezza con l’inglese potrà leggere questo bellissimo libro in italiano! L’orso e l’usignolo, esce in formato cartaceo il 27 marzo ma la Fanucci editore ha annunciato che da oggi è disponibile l’ebook a 4,99€!! Nei prossimi giorni uscirà la mia recensione 😀 

TRAMA:

In uno sperduto villaggio ai confini della tundra russa, l’inverno dura la maggior parte dell’anno e i cumuli di neve crescono più alti delle case. Ma a Vasilisa e ai suoi fratelli non importa, perché adorano trascorrere le notti riuniti accanto al fuoco, ascoltando le fiabe della loro balia. Vasya ama soprattutto la storia di Frost, il demone invernale dagli occhi blu, che appare nelle notti gelide per reclamare le anime incaute. Per questa ragione i saggi russi lo temono e onorano gli spiriti affinché proteggano le loro case dal male. Quando però la matrigna di Vasilisa, donna devota e cresciuta in città, proibisce a lei e ai suoi fratelli di onorare gli spiriti domestici, la sfortuna si abbatte sul loro villaggio. Vasilisa prova a ribellarsi alle proibizioni della matrigna ma quest’ultima si mostra determinata a educare la figliastra ribelle, minacciandola di darla in sposa o di rinchiuderla in un convento. Mentre le difese del villaggio si indeboliscono e gli spiriti della foresta si avvicinano, Vasilisa dovrà fare appello ai doni pericolosi che possiede, e che ha a lungo tenuto nascosti, per proteggere la sua famiglia da una terribile minaccia

Durante questo mese mi è capitato di leggere un bellissimo graphic novel. Timo the adventurer è un graphic novel per ragazzi ma che io da adulta ho trovato bellissimo. Questo è il primo di due volumi e non vedo l’ora di leggere il secondo!!! 😀 Trovate qui la mia recensione!

TRAMA:

Timo sin da quando ha imparato a leggere ha sempre voluto diventare un avventuriero, e non solo leggere le avventure nei libri.

Grazie ai libri ha imparato tutto riguardo la navigazione, la botanica e altre abilità di sopravvivenza. Ma ora che ha fatto il grande passo, avventurandosi da solo in una nuova terra, la fiaba è diventata fin troppo reale. Riuscirà a soddisfare il suo desiderio e diventare un vero eroe, un nobile destriero e un’arma leggendaria inclusi? Ancora più importante, sarà in grado di distinguere un amico dal nemico?

Un altro bellissimo libro che ho letto nel mese di febbraio è il primo di una duologia Daughter of the Pirate King. Questo romanzo è stato perfetto in tutto. Daughter of the Pirate King è quel tipo di romanzo leggero ma accattivante. Mi sono appassionata alla storia di Alosa, è una storia semplice ma avvincente. Dove una giovane ragazza con un carattere forte darà del filo da torcere a una ciurma di pirati. 

Anche di questo trovate la mia recensione sul blog, vi lascio qui il link diretto!

TRAMA:

Mandata in missione per recuperare un’antica mappa nascosta, la chiave ad un leggendario tesoro, Alosa, capitano pirata, si lascia deliberatamente catturare dai suoi nemici, non sapendo che è tutto un piano per poter perquisire la loro nave per recuperare l’antica mappa del leggendario tesoro.

C’è solo una cosa tra Alosa e la mappa, il suo carceriere. Il primo ufficiale, inaspettatamente intelligente ed estremamente attraente Riden.  Ma non c’è da preoccuparsi, perché Alosa ha qualche asso nella manica e nessun pirata può fermare la figlia del Re dei Pirati

Passiamo ad un altro romanzo fantasy/young adult. Sea Witch è stato un libro che mi è piaciuto, ma allo stesso tempo mi ha lasciato un po’ l’amaro in bocca.

TRAMA:

Tutti sanno cosa succede alla fine. Una sirena, un principe, un vero bacio d’amore. Ma prima del racconto di questa giovane sirena, c’erano tre amici. Una temuta dal regno (Evie), un principe (Nik) e una che non c’è più (Anna).

Da quando la sua migliore amica, Anna, è annegata, Evie è stata emarginata nella sua piccola città di pescatori. Secondo i sudditi di questo piccolo villaggio, Evie non è una ragazzina dal cuore dolce, ma un mostro, una maledizione, una strega.

Una ragazza con una strana somiglianza con Anna appare al largo in mare e, anche se la ragazza lo nega, Evie è convinta che la sua migliore amica Anna sia sopravvissuta. Dopotutto, non costa nulla credere che Anna sia ancora viva e che finalmente riavrebbe la sua casa amica del cuore e non sarebbe più sola. Mentre le due ragazze catturano gli occhi – e il cuore – di due principi affascinanti, Evie crede di poter avere finalmente una possibilità per essere felice, per sempre.

Ma la sua nuova amica Annemette ha i suoi segreti, non può rimanere a Havnestad, o su due gambe, a meno che Evie non trovi il modo di aiutarla. Ora Evie farà qualsiasi qualcosa per salvare la sua nuova amica, insieme al cuore del suo principe, sfruttando il potere della sua magia, il suo oceano e il suo amore finché non scoprirà, troppo tardi, la verità del suo patto.

Qui vi lascio la mia recensione di Sea Witch 🙂

Ed eccoci alla fine di questa nuova rubrica, #wrapup. Spero vi sia piaciuta 🙂

Alla prossima!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.